Home
Corsi
Orari
Gli insegnanti
Formazione professionale
Eventi
Chi siamo
Foto e video
 
 
 
 
 
 
La struttura
 
 
 
 
 
 
 
Contatti
 

< Indietro

LABORATORIO TEATRALE PER RAGAZZI 12-16 anni

Descrizione del corso:

Il teatro è un luogo misterioso, dove la fantasia gioca il ruolo principale, dove il mondo si rovescia e tutto è permesso... La parola d'ordine è "gioco!" Si gioca seriamente a teatro! E come i più grandi esploratori ci muoveremo assetati in cerca di nuove scoperte, fuori e dentro il palco...
ll laboratorio teatrale si pone come obiettivo principale lo sviluppo delle potenzialità espressive, sia a livello motorio che emotivo e verbale, attraverso un percorso di pratica scenica che metterà i ragazzi a contatto con le tecniche basilari di interpretazione, espressione e creazione teatrale. In particolare si darà rilievo alla dimensione vocale dell’espressione, con i corsi di educazione della voce, emissione, dizione, lettura espressiva; alla dimensione fisica, con l’acquisizione di tecniche utili alla gestione del corpo e dello spazio; a quella ideativo -creativa, con lo studio della drammaturgia dell’attore e delle tecniche di improvvisazione. A conclusione del lavoro verrà presentato un saggio-spettacolo, per esplorare e sperimentare il mestiere dell’attore.divertente per scoprire le proprie caratteristiche espressive con un metodo piacevole ed originale, che privilegia la fantasia e l’agilità mentale, aumenta la fiducia in sé, arricchisce il modo di esprimersi e di comunicare, risvegliando risorse mentali ed immaginifiche spesso mortificate dal vivere quotidiano.

LINEE GUIDA DELLA DIDATTICA

Dopo trent'anni d'intensa attività di produzione e ospitalità a livello nazionale ed internazionale, il Teatro di Rifredi ha deciso di aprirsi anche al settore della formazione, offrendo dei personali percorsi di avvicinamento all'arte della recitazione, fondati su una visione dinamica e antiaccademica della didattica teatrale. Una visione che trova la sua forza soprattutto nella solida esperienza di alcuni professionisti del palcoscenico che intendono mettere le loro comprovate capacità artistiche a disposizione di quanti intendano con serietà confrontarsi e sperimentarsi in prima persona con le variegate dinamiche della scena.

Questi artisti sono riconducibili in varia misura al Teatro di Rifredi, dove da anni riscuotono meritati successi in qualità di registi, autori o attori, a volte aderendo alla poetica, lo stile, il gusto del suo principale animatore, Angelo Savelli, altre volte sviluppando contributi personali frutto anche di esperienze formative ed artistiche molto diverse tra loro (Costa, Gassman, Karpov, Barbara Nativi, Galante Garrone...).

In questa scuola dunque non si insegna un "metodo" canonico, ma si privilegia la valenza formativa delle testimonianze concrete dei protagonisti della scena; non si aderisce settariamente ad uno stile ma si sperimentano degli stili; si praticano liberamente varie forme di training, ma non si lascia che l'allenamento dell'attore esaurisca nè prevarichi la pratica della rappresentazione scenica vera e propria.

Inoltre, in armonia con la tradizione della "Max Ballet Academy", l'associazione che promuove ed ospita i corsi, anch'essa eccellenza nel panorama delle scuole fiorentine e con una particolare esperienza nel settore del "musical", l'educazione della voce e l'espressione corporea trovano un'adeguata collocazione all'interno del piano didattico annuale.
Parallelamente, il collegamento con il Teatro di Rifredi offre agli allievi la possibilità di "incontrare il teatro", quello reale e non solo raccontato, sviluppando insieme agli insegnanti anche una didattica della visione ed un confronto con una serie di artisti presenti nel cartellone della stagione teatrale di Rifredi.
Le parole chiave dei nostri corsi sono dunque: "coscienza" e "conoscenza". Coscienza di sè, delle proprie caratteristiche, dei propri limiti e del proprio talento; e insieme conoscenza degli altri, delle relazioni interpersonali, dello spazio, del ritmo, del linguaggio, dello stile. Coscienza del proprio essere in scena e conoscenza delle dinamiche dell'evento teatrale, del fascinoso gioco dell'essere e dell'apparire, dell'intrigante dialettica tra volto e maschera, persona e personaggio.

Livelli del corso:

Orari del corso:

Lunedì

Martedì

Mercoledì

Giovedì

Venerdì

I Anno
II Anno

Insegnanti del corso:

Elena D'Anna

Centro Formazione Danza Firenze S.S.D. a r.l.- Via Maragliano, 31/a - 50144 Firenze Tel. & Fax: 055 331816 - P.I.06565360481 - segreteria@maxballet.it

Login